cicale cicale cicale

Sempre in tema di canzoni…mi sembra giusto citare questa… E le cicale cicale cicale cicale e la formica invece non cicale mica automobili telefoni tivu' nella scatola del mondo io tu per cui la quale cicale cicale cicale per carnevale cicale cicale cicale di chi fa il pianto cicale ma mica poi tanto sole rosso fa l'arancia.. di lassu' luna … Continua a leggere

le gomme da masticare

Qui le chiamiamo "i cicles" cosa che fa inorridire o morire dal ridere gran parte del resto dell'Italia.Oltre ai già citati Big Babol, amatissimi perchè facevano fare dei palloni grandissimi, c'erano  le "Paperon Dollars", gomme rosa che compravamo dal panettiere, confezionate nel dollaro con la faccia di zio Paperone e sempre vendute a pezzo unico. Dentro avevano una "banconota" con … Continua a leggere

campioni del mondo! campioni del mondo! campioni del mondo!

Chiunque le abbia sentite, quella sera dell'11 luglio 1982, non dimenticherà il tono esatto di quelle tre parole "Campioni del Mondo/ campioni del Mondo/ campioni del Mondo" pronunciate da  Nando Martellini con una calma quasi surreale, mentre davanti ai suoi occhi Zoff sollevava in alto la Coppa, il Santiago Bernabeu era in delirio e Pertini si agitava in tribuna con in … Continua a leggere

l’orso Onofrio

Nei fumetti di Topolino degli anni 70 compare spesso, accanto a nonna Papera, anche l'orso Onofrio, che si aggira vicino alla fattoria in cerca di miele o a mangiare le famose crostate della nonna messe a raffreddare sul davanzale. Convive pacificamente e nessuno pensa a dargli la cacciaPeggior sorte ha avuto, trenta e fischia anni dopo, l'orso Bruno, abbattuto in … Continua a leggere

partirà, la nave partirà

Negli anni 70 andavano un casino le barche e le navi, almeno nelle canzoni.  Comincia Sergio Endrigo nel 1970 con l'Arca di Noè (partirà…la nave partirà). Segue a ruota Orietta Berti con Finchè la barca va. Non paga, al Festival del 1981 ci delizia con un altro imperdibile brano, "La barca non va più" che oltre a essere di una bruttezza incredibile, con … Continua a leggere

il brandy che crea un’atmosfera

E' stata una dele pubblicità più amate degli anni '70-'80, e probabilmente ha contribuito a creare generazioni di alcolizzati insieme a Gigi Proietti  col suo Stock 84 e a Mike Bongiorno in cima al Cervino che gridava sempre più in alto con la bottiglia di Grappa Bocchino  in mano.La celebre musica in sottofondo è un brano di Beethoven (Romanza per … Continua a leggere